CASE ANTICHE MA MODERNE

Spesso siamo abituati a vedere l’impiego di tecnologia e innovazione in ambienti simili a quello in figura.

Ciò nonostante tutti gli stabili, abitazioni ed appartamenti hanno bisogno di manutenzioni e ristrutturazioni periodiche.

In questi casi comunque si può temere l’impiego di nuove metodologie e materiali per paura di creare una brutta disarmonia fatta dal contrasto antico/moderno.

Questo comunque è un mito da sfatare.

Prendiamo in considerazione gli infissi in legno, ferro o alluminio che ormai logori hanno bisogno di essere sostituiti.

Molti decidono di utilizzare gli stessi identici infissi per lasciare l’ambiente rustico e immutato nel tempo.

E’ giusto fare così?

I palazzi antichi ci impressionano per il loro aspetto estetico, ma per quanto riguarda il comfort abitativo lasciano spesso a desiderare.

Proprio gli infissi sono un punto debole.

Con un solo vetro e la mancanza di ermeticità, i soldi si spendono abbondantemente per il riscaldamento.

Sostituire le vecchie finestre grazie ai nostri infissi in PVC permette di sostituire con estrema facilità le vecchie finestre, senza onerose spese murarie. Infatti la particolare struttura dei profili ristrutturazione permette l’ancoraggio al telaio esistente senza doverlo rimuovere. Per l’estetica è inoltre possibile scegliere di unire l’eleganza dell’effetto legno utilizzando i profili rivestiti.

 

E il risparmio energetico? E’ veramente conveniente?

tabella-consumi-pvc

Come si può vedere dalla tabella abbiamo un risparmio energetico enorme. Rispetto ad infissi degli anni ’60 è di oltre l’85%! La convenienza comunque è ottima anche sugli infissi più recenti come quelli installati negli anni ’90 generando un risparmio di oltre il 60%!

Non c’è quindi da stupirsi se le finestre in PVC, grazie alla loro versatilità, offrano il massimo proprio nelle ristrutturazioni di vecchi edifici.

Inoltre i nostri infissi non necessitano di alcuna manutenzione ordinaria e di verniciature periodiche come il legno, l’estetica della facciata non cambia, anzi viene associata a dei concreti risparmi energetici.

Ti è piaciuto l’articolo? Hai qualche domanda?

Non esitare a contattarci.

A presto

Luca Labalestra

 

6 COSE DA SAPERE PRIMA DI RIFARE GLI INFISSI

Ciao

stai valutando di rifare i tuoi infissi?

 

Prima di fare la tua scelta considera questi aspetti che ti possono aiutare.

 

Ci sono 6 elementi molto importanti che entrano in gioco se vogliamo migliorare il comfort della nostra abitazione.

 

Un primo aspetto è l’isolamento acustico.

isolamento-acustico-pvc

Quante volte abbiamo sofferto a causa di abitazioni situate in zone centrali dove c’è un continuo transito di persone oppure chi abita in appartamenti siti su strade principali dove il via vai di macchine è continuo a tutte le ore del giorno. Quante volte siamo stati infastiditi proprio a causa di questi continui rumori che persistevano anche con i nostri infissi chiusi? Proprio per questo l’infisso che preferiremo deve essere un infisso che ci permetterà di avere un completo isolamento con l’esterno della nostra abitazione.

I nostri infissi in PVC, proprio per il problema menzionato, costituiscono un’importante protezione dall’inquinamento acustico esterno. Le guarnizioni di cui sono  forniti assorbono quelle che sono tutte le vibrazioni del vetro, inoltre il profilo multi-camera arresta le onde sonore  ottenendo così un potentissimo effetto isolante ulteriormente aumentato dall’impiego di vetri appositamente isolanti.

 

Un secondo elemento molto importante è la manutenzione.

manutenzione-finestre-pvc

Solitamente i vecchi infissi richiedevano spesso e volentieri delle costanti manutenzioni sia per la natura del materiale soggetto a verniciature e altri trattamenti, sia per il logorarsi dei meccanismi di chiusura e ribalta. Tutto questo scompare con gli infissi in PVC; i nostri moderni infissi in PVC non richiedono una particolare cura o spese per mantenere inalterato nel tempo il serramento. Le prestazioni di funzionalità e di sicurezza sono garantite nel tempo. Così non c’è più bisogno di quelle fastidiose riverniciature periodiche e/o di ristrutturazioni ma basta semplicemente una efficace pulizia con acqua e con un comune sapone.

 

Il risparmio energetico è un altro fattore da non sottovalutare.

risparmio-energetico-pvc

Non tutti sanno che la dispersione in casa per quanto riguarda il calore d’inverno o anche la frescura d’estate in ambienti climatizzati per il 40% è appunto causata dai nostri infissi. Riusciamo ad immaginare come questo si ripercuote sui nostri costi di gas e corrente?

pvc-risparmio-energia

Come mostra la tabella sopra grazie ai nostri ferramenti in PVC potrai abbattere la dispersione energetica fino al 75%!

Il serramento in PVC da noi installato costituisce un ottimo diaframma fra l’interno e l’esterno. Grazie alle 5 camera d’aria l’isolamento termico della nostra abitazione è garantito.

Inoltre i nostri materili all’avanguardia evitano anche la formazione di condensa e porta il suo contributo in termini sia di conforto ma soprattutto di risparmio sulle nostre bollette.

Un quarto aspetto molto importante è la resistenza al vento.

Open window with curtains

Infatti proprio per le sue caratteristiche di costruzione la finestra in PVC costituisce una solida barriera anche alla forza meccanica del vento. I nostri sistemi sopportano quelle che possono essere le sollecitazioni di carico dovute anche a raffiche di vento molto violente, tutto ciò senza deformazioni permanenti.

 

Difendersi dalla pioggia è anche molto importante.

pioggia-e-pvc

I vecchi infissi spesso e volentieri permettevano delle infiltrazioni di acqua che oltre a creare fastidi indesiderati andavano anche a rovinare e deteriorare l’infisso stesso.

Il PVC invece non assorbe acqua e la termosaldatura agli angoli dell’infisso rende la finestra un corpo unico privo di giunzioni. Inoltre la particolare sagoma facilita lo scivolamento della pioggia verso l’esterno. I nostri infissi all’avanguardia permettono così  di evitare quelle che sono eventuali infiltrazioni attraverso le camere il drenaggio e la tenuta è così assicurata anche nelle condizioni metereologiche più difficili.

 

Infine non vogliao sottovalutare la resistenza al fuoco

fiamme-e-pvc
Il PVC è costituito per il 57% di cloro e questo lo rende già un materiale ignifugo, altamente resistente al fuoco. La presenza di cloro migliora notevolmente il comportamento davanti alle fiamme. Gli infissi in PVC quindi sono in grado di rallentare la propagazione della fiamma e perciò possono far si che si autoestingua.

Spero che l’articolo sia stato di tuo gradimento.

Esprimi un tuo pensiero nei commenti.

Vuoi maggiori informazioni? Ti interessa un preventivo gratuito?

Contattarci qui.

 

A presto

Luca